Le abitudini rappresentano i binari su cui si sviluppa la nostra quotidianità. Migliaia di atti che svolgiamo senza riflettere, azioni che sono diventate routine per permetterci di svolgerne altre, più complesse, più impellenti, più importanti.

Ti sei mai chiesta se mangiamo per abitudine?

L’architettura del nostro cervello è costruita in maniera da inserire gli atti più ripetuti nella memoria procedurale in maniera da razionalizzare le risorse e permetterci la miglior sopravvivenza in un ambiente che ci richiede costante attenzione.

Quando guidiamo non poniamo attenzione al momento in cui stacchiamo il piede dalla frizione per inserire la marcia, siamo impegnati a osservare l’auto che ci sta davanti, o a cercare un numero sul cellulare o ad ascoltare la radio. Quando camminiamo non poniamo mente al momento in cui la punta del piede si stacca dal terreno o al nostro ritmo respiratorio. E’ tutto automatico. Abbiamo sempre fatto così.

Spesso anche l’alimentazione diventa una routine, un’abitudine, una serie di azioni che facciamo senza riflettere.

In quanto tempo mangio?

A che velocità mangio?

Dove mangio?

Cosa mangio?

A che ora mangio?

Con chi mangio?

Quanto mastico?

Provate a rispondere queste domande, se vi sembreranno strane o non ci avete mai pensato forse è perché il vostro stile alimentare si è ridotto ad una routine, ad una serie di azioni automatiche cui dedicare il minor tempo e la minor attenzione possibile.

Ma perché accade questo? Perché il nostro cervello, nella gerarchia delle cose importanti cui dedicare attenzione, relega l’alimentazione ai piani bassi anche se attraverso l’alimentazione passa la salute?

Succede perché la gerarchia delle cose importanti la decidiamo noi.

Sapete che c’è una grande relazione tra abitudini e umore? Molto spesso l’aumento di peso è dato dal mangiare su base emozionale, la fame nervosa; è per questo che, attraverso adeguati esercizi, è possibile fermare la fame nervosa per perdere peso.

 

Vuoi ricevere informazioni o fare un colloquio per imparare a fermare la fame nervosa?

Richiedimi un appuntamento, ricevo sia a Genova che ad Acqui Terme: